mercoledì 13 giugno 2012

Icone di stile - Part one

Voglio dedicare alcuni post alle grandi icone di stile di sempre.
Quelle che sono da sempre sinonimo di classe innata,fascino,stile,eleganza,charme e ovviamente bellezza.
Si potrebbe parlare per ore di loro,ma non credo sia necessario,tutti conoscono la grandiosità e la fama di queste intramontabili fashion icons.


Ovviamente lei,Audrey Hepburn.

Eleganza allo stato puro.
Le sue foto parlano da sole.
L'attrice consacrata per sempre regina dello stile,grazie anche al famosissimo tubino disegnato per lei da Givenchy  che indossa nella scena finale del celebre film "Colazione da Tiffany".
Quella tra Givenchy e Audrey Hepburn è un'unione perfetta:lo stilista esalta la classe innata dell'attrice,la sua femminilità per nulla ostentata,la semplicità è l'arma vincente di Audrey.
Infatti il suo motto è "Meno è meglio".
L'eleganza con il quale Audrey indossa le ballerine viene definito "il modo più sexy di scendere dai tacchi" e i suoi "occhialoni" sono ancora oggi i più copiati da noi fashion addicted,ci fanno sentire un pò dive!
E così anche per i pantaloni alla pescatora,o pantaloni alla Capri,le camicie bianche da uomo,le maniche a tre quarti,i maglioni a righe da marinaio,i trench dal taglio maschile e la scollatura "Sabrina".
Lei,magra nel mondo delle pin-up,in un periodo in cui lo stereotipo di donna era tutt'altro che magro.
E lo stesso per il suo taglio corto e sbarazzino,quando andavano di moda onde e capelli biondo platino.
Ma ben presto Audrey diventa un'icona di stile non solo per le donne comuni,ma anche per le grandi artiste di quei tempi.Maria Callas,dal fisico opposto al suo,porta sempre con sè una foto dell'attrice.
Marilyn Monroe,confessa di sentirsi "un ippopotamo vestito di stracci" rispetto alla Hepburn.
Tutte vorremmo assomigliare un pò a lei!!
Se non lo avete ancora fatto dovete assolutamente vedere i suoi film più famosi:Colazione da Tiffany,Sabrina e Vacanze romane.


















"La moda passa,lo stile resta".
Gabrielle Coco Chanel.
La celebre stilista francese,autrice della nota casa di moda che porta il suo nome e che noi tutte amiamo!
Una donna,un mito.
Dobbiamo a lei la creazione del famosissimo profumo "N.5",realizzato in stretta collaborazione con i cosiddetti compositori dei profumi ma creato secondo le indicazioni di Coco.
Una fragranza del tutto innovativa,della quale Coco diceva "un profumo femminile,che odora di donna,perchè una donna deve profumare di donna e non di rosa"."N.5" era la quinta essenza scelta da Coco ma si dice che fosse anche il suo numero preferito.
è a lei che dobbiamo la creazione del "tailleur"(appartenuto fino a quel momento solo all'uomo),l'uso del jersey (introdusse una moda larga e comoda in un'epoca in cui gli abiti erano tutt'altro che comodi e larghi), e poi ancora,le bigiotterie in perle,le catene dorate,l'unione di pietre vere con gemme false,i cristalli che all'apparenza sembrano diamanti sono accessori indispensabili della sua griffe.
Come ben sappiamo,oggi Chanel è una delle maison più amate al mondo!:-)




















8 commenti:

  1. she is the best:)
    Have a good day beautiful!
    xoxo
    www.scarlletgs.blogspot.com

    RispondiElimina
  2. They are both amazing, grandi icone di stile di sempre per certo!

    RispondiElimina
  3. Un classico davvero ( non il post, ma le icone ) :)

    Ti va di seguirci a vicenda su GoogleFriend? Ti seguo subito, spero di vederti presto su www.thefabframe.com

    Continua cosí! Un bacione! <3

    RispondiElimina
  4. AUDREY E' LA MIA ICONA DI STILE! HO APPREZZATO TANTO IL TUO POST, COME NON POTEVO? HIHIHI BACI

    RispondiElimina
  5. Bel post :D :D :D Reb, xoxo.
    PS: Nuovo post sul mio blog, dedicato al mio primo
    tatuaggio. Fammi sapere cosa ne pensi ;D Eccoti il link:
    http://www.toprebel.com/2012/06/just-breathe.html

    RispondiElimina
  6. Due icone dello stile, entrambe a modo loro hanno lasciato un'impronta indelebile nel mondo!
    Se vuoi passa da me: http://nomorefashionvict.blogspot.it
    Baciii

    RispondiElimina